1970s

Provate a pensare al paesaggio delle più belle colline che circondano la meravigliosa città di Firenze. E’ qui che nel 1978 Tullio Zepponi dà vita al proprio marchio di borse e accessori di pregiata fattura e straordinaria qualità. Tullio, sostenuto nella sua avventura dalla moglie Annamaria, è giovane ma ha capito il valore dell’artigianato toscano ed è intenzionato far conoscere ai più noti marchi della moda internazionale la propria tecnica nella lavorazione della pelle e i propri modelli all’avanguardia.

1980s

Gli anni ottanta segnano le prime tappe importanti nella produzione di accessori moda per marchi del panorama fashion. Tullio Zepponi porta avanti parallelamente la specializzazione tecnica nel campo della campionatura e produzione per marchi dell’alta moda e lo studio di quello che diventerà il marchio proprio della maison. Le prime collezioni a marchio Tullio Zepponi sono, infatti, commercializzate alla fine degli anni ’80.

1990s

La linea “Multicolor” by Tullio Zepponi fa decollare il marchio in Asia con una vasta diffusione dei prodotti provenienti dalla fabbrica fiorentina in tutti i duty free orientali. Altre linee di grande successo si susseguono negli anni riuscendo nell’impresa di aprire le porte dei grandi magazzini giapponesi e statunitensi che dedicano a Tullio Zepponi corner all’interno dei loro reparti accessori di alta gamma.

TODAY

Dal 2000 si uniscono a Tullio in azienda i figli Chiara, Tommaso e il più giovane Tobia che eredita dal padre la vena creativa e completa i propri studi in stilismo di moda presso una delle migliori scuole internazionali di Firenze. Il figlio porta in azienda la propria firma stilistica, ma riscopre anche stampe iconiche del padre che riporta in collezione con gusto contemporaneo. Le collezioni disegnate da Tobia per il marchio Tullio Zepponi utilizzano un linguaggio metropolitano e fondano le proprie basi sulla grande capacità produttiva, maturata in trent’anni di storia.